HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS

Rozměr: px
Začít zobrazení ze stránky:

Download "HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS"

Transkript

1 FONDAZIONE CASSAMARCA Convegno Internazionale Mezinárodní konference HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS Piazza S. Leonardo, Treviso HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS Castello di Brandýs nad Labem 3 giugno 2006

2

3

4 Convegno Internazionale Mezinárodní konference HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS a cura di Giorgio Cadorini e Jiř í Spič ka Castello di Brandýs nad Labem, Repubblica Ceca 3 giugno 2006 Albis - Giorgio Cadorini Kolín - Treviso 2007

5 ISBN

6 Indice Presentazioni Pag. 7 AVV. ON. DINO DE POLI Presidente della Fondazione Cassamarca, Treviso Pag. 9 GIORGIO CADORINI Università della Slesia, Opava - Slezská univerzita v Opavě Pag. 13 Ad intelligenciam istius sancti evangelii vobis aliquid describere cupio La Vita Caroli e l intento predicatorio di Carlo IV Ad intelligenciam istius sancti evangelii vobis aliquid describere cupio Vita Caroli a kazatelské snahy Karla IV. ANNA PUMPROVÁ Università T.G. Masaryk, Brno - Masarykova univerzita, Brno Pag. 41 Ai margini della società: valdesi e ussiti Na okraji společnosti: valdenští a husité PETRA MUTLOVÁ Università T.G. Masaryk, Brno - Masarykova univerzita, Brno Pag. 61 Gli ussiti e l Italia Husité a Itálie JAN STEJSKAL Università F. Palacký, Olomouc - Univerzita Palackého v Olomouci Pag. 75 La Panglottia di Comenio come tentativo di affrontare la comunicazione tra nazioni di lingua diversa nel XVII secolo Komenského Panglottia jako pokus o řešení mezinárodní jazykové komunikace v 17. století JANA PŘ ÍVRATSKÁ Università Carlo IV, Praga - Univerzita Karlova v Praze Pag. 97 Gian Gastone de Medici e la sua corte in Boemia. Il problema della lunga permanenza all estero Gian Gastone de Medici a jeho dvůr v Čechách. Problém dlouhodobého pobytu v cizině JAN F. PAVLÍČEK Università T.G. Masaryk, Brno - Masarykova univerzita, Brno Pag. 117 L italiano lingua di cultura dell Europa centrale nell età moderna Italština v novodobých dějinách středoevropských kultur ALESSANDRO CATALANO Università di Padova - Univerzita v Padově 5

7 Pag. 169 Pag. 195 Pag. 223 Pag. 243 Pietro Andrea Mattioli: architettura ed effimero alla corte imperiale alla fine del XVI secolo Pietro Andrea Mattioli: architektura a efemérnost na císařském dvoře na konci XVI. století GUIDO CARRAI Università di Firenze - Univerzita ve Florencii Miti classici, nazionali e agiografici tra Friuli e Boemia Klasické, národní a hagiografické mýty z furlanského a českého prostředí AGNUL FLORAMO I.T.C.G. Giuseppe Marchetti, Gemona del Friuli Střední škola Josefa Marcheta,, Glemone Incontri con la commedia dell arte italiana nell ambiente multiculturale del regno di Boemia nei secoli XVI-XVIII Setkání italské komedie dell arte s multikulturním prostředím Českých zemí v století KATEŘINA BOHADLOVÁ Università Carlo IV, Praga - Univerzita Karlova v Praze Il teatro italiano in Moravia nel XIX e XX secolo Italské divadlo na Moravě v 19. a 20. století JIŘÍ ŠPIČKA Università F. Palacký,, Olomouc Univerzita Palackého v Olomouci 6

8 DINO DE POLI Presidente Fondazione Cassamarca Treviso Volentieri porto questo mio saluto per dirvi che mi sento molto vicino a quei Paesi, come la Repubblica Ceca, che hanno conservato sentimenti e valori dell Umanesimo Latino, nonostante i mutamenti storici e la diversa peculiarità del Paese. Infatti, anche la Repubblica Ceca, come molti altri Paesi dell est europeo, hanno portato avanti, nel corso della loro storia, una continua lotta di sopravvivenza nazionale, culturale e religiosa. I temi dell Umanesimo Latino, nel loro percorso storico in questi Paesi, sono diventati di grande attualità di fronte ad una Unione Europea sempre più allargata, che fa rivivere antiche assonanze fra l Impero Romano d Occidente, latino e cattolico, e l Impero Romano d Oriente, greco e ortodosso. Le promesse culturali che vengono messe in evidenza in questo Convegno porteranno senza dubbio all obiettivo politico dell Unione Europea. Un vivo ringraziamento per questo prestigioso simposio, che vede riuniti eminenti mediatori culturali, a tutti coloro che hanno collaborato con noi alla sua realizzazione. 7

9

10 GIORGIO CADORINI Università della Slesia Opava Il volume raccoglie gli atti del primo convegno organizzato in Repubblica Ceca nell ambito del programma della Fondazione Cassamarca Umanesimo Latino : Humanitas Latina in Bohemis. Il comitato organizzatore appoggiato anche in questo dalla Fondazione Cassamarca ha ritenuto che si fosse presentata un ottima occasione per ravvivare i contatti tra mondo latino (italiano in particolare) e mondo slavo (ceco in primis), dando voce prevalentemente a studiosi impegnati in temi innovativi e ancora poco frequentati negli studi sui rapporti tra le nostre terre. È sembrato, inoltre, che il convegno potesse contribuire alla valorizzazione di una nuova sede congressuale, cosicché abbiamo contattato il Comune di Brandýs nad Labem - Stará Boleslav, noto nell ambiente del restauro per il magnifi co ripristino del castello imperiale di Brandýs. L amministrazione comunale ha approvato con entusiasmo l idea di ospitare un convegno scientifi co internazionale e ha messo generosamente a disposizione il castello. Entrambe le scelte sono state premiate: in questa raccolta trovate una serie di contributi innovativi nel nostro campo di studi, così come nelle città gemelle di Brandýs e Boleslav gli organizzatori, i relatori e il numeroso pubblico hanno trovato una sede pratica, comoda e solenne per il convegno. Per quanto gli interventi degli studiosi provenissero da nuove esperienze di ricerca, svolte in sedi diverse e non coordinate tra di loro, è stato facile raggrupparli in tre blocchi tematici. Il primo blocco presenta aspetti dell originalissimo laboratorio della spiritualità europea rappresentato dalla Boemia e dalla Moravia. Se, da una parte, il movimento religioso ussita è da sempre collegato alla nazione ceca, dall altra il taglio degli interventi presentati mette in secondo piano gli aspetti più noti (il nazionalismo ceco, le riforme sociali) trattando la dimensione internazionale del movimento ed il fertile scambio di idee tra valdesi ed ussiti; piuttosto che descrivere un epoca di crociate e di intolleranza, le relazioni ci presentano un atmosfera di intensi rapporti intellettuali. Nemmeno nel campo cattolico, poi, vediamo un blocco omogeneo dove prevalga un unica linea indiscussa; vi troviamo, invece, posizioni di estrema apertura 9

11 10 verso i problemi sollevati dagli ussiti, sebbene destinate a rimanere per secoli lettera morta. Il secondo blocco tematico apre una prospettiva infi nita sul ruolo della cultura italiana nella vita delle corti barocche dell Europa centrale. L ambiente cosmopolita che si affermò nelle corti a partire dal Cinquecento aveva bisogno di nuove forme e di nuovi contenuti culturali, e l Italia fu all origine di un offerta particolarmente atta a soddisfare tale domanda. Eppure gli italianisti hanno fi nora trascurato questa grande esperienza culturale, che ha lasciato tonnellate di documenti negli archivi dell Europa centrale. Documenti trascurati pure dagli studiosi locali, che hanno fi nora privilegiato i materiali utilizzabili per sostenere una visione etnocentrica della storia di queste terre, per la quale tutti gli infl ussi di altra origine erano tutt al più un disturbo. Il blocco tematico conclusivo è stato dedicato ai rapporti intercorsi a livello non uffi ciale, che ugualmente hanno lasciato traccia, come un copioso fi ume sotterraneo, nella cultura popolare. Si tratta di quell intreccio tra mitologia, narrativa e spettacolo che è diffi cile da cogliere (quindi pure da manipolare), ma che costituisce il fondo culturale comune di vastissime terre al di là dei confi ni dei potentati politici. Inevitabimente questo fi ume sotterraneo da sempre alimenta l espressione artistica, in particolare in quelle forme artistiche che comprendono una dimensione collettiva, come il teatro. Concludo ringraziando nuovamente la Fondazione Cassamarca per l occasione offertaci ed augurando pieno successo al prossimo convegno in programma, Itinera Latinitatis, che si terrà ad Olomouc nel giugno del 2007.

12 GIORGIO CADORINI Slezská univerzita v Opava Tento svazek obsahuje příspěvky z konference Humanitas Latina in Bohemis, první konference, kterou v České republice uspořádala v rámci svého programu Umanesimo Latino nadace Fondazione Cassamarca. Organizační výbor, ve své činnosti rovněž podpořen zmíněnou nadací, usoudil, že se tímto naskytla jedinečná příležitost k oživení vztahů mezi románským světem (zejména Itálií) a světem slovanským (zejména Českou republikou) v pracích badatelů zabývajících se převážně novými a dosud málo pěstovanými tématy souvisejícími se vztahy mezi našimi zeměmi. Další ideou byla pomoc zviditelnit nové, přitažlivé konferenční centrum, proto jsme se obrátili na Město Brandýs nad Labem - Stará Boleslav, které se proslavilo skvělým zrestaurováním císařského zámku v Brandýse. Obecní úřad s nadšením přijal nápad hostit mezinárodní konferenci a ochotně nám poskytl zámek k dispozici. Obě rozhodnutí přinesla své plody: jednak tento sborník, v němž naleznete řadu významných příspěvků v nám blízkých oborech, a jednak samotnou konferenci v Brandýse-Boleslavi, která organizátorům, přednášejícím a početnému publiku představila praktické, pohodlné a honosné konferenční prostory. I když konferenční příspěvky pocházejí z nových badatelských záměrů a vznikly na různých, na sebe nezávislých institucích, nebylo těžké je spojit do tří tematických skupin. První skupina představuje různé aspekty oné zvláštní laboratoře evropského duchovního života, kterou byly Čechy a Morava. Otázka husitského náboženského hnutí je sice odjakživa v českých zemích diskutována, zaměření následujících příspěvků však pomíjejí jeho nejznámější rysy (český nacionalismus, sociální reformy) a naopak se zabývají mezinárodním rozměrem husitského hnutí a plodnou ideovou výměnou mezi husity a valdenskými. Příspěvky nepopisují husitskou dobu jako dobu křížových výprav a náboženské nesnášenlivosti, ale zachycují atmosféru intenzivních intelektuálních styků. Vždyť ani v katolickém táboře nevidíme souvislý blok, ve kterém by převažovala jediná a závazná pozice. Nacházíme v něm naopak mimořádně otevřené pozice vůči otázkám, které husité nastolili, ačkoli jejich hlas zůstal po staletí nevyslyšen. 11

13 12 Druhá tematická skupina nahlíží do širokého panoramatu osudů italské kultury v životě středoevropských barokních dvorů. Kosmopolitismus, který se ve dvorském prostředí usadil počínaje šestnáctým stoletím, bažil po nových formách a nových kulturních tématech a Itálie mohla od počátku nabídnout uspokojení této touhy. A přesto italianisté doposud zanedbávali tento velký kulturní fenomén, jenž po sobě ve středoevropských archivech zanechal tuny dokumentů, nevyužitých ani místními badateli, kteří doposud upřednostňovali prameny užitečné k vytvoření etnocentrického obrazu své historie, v níž cizí vlivy nebyly víc než zanedbatelnou kontaminací. Poslední tematická skupina se zabývá vztahy uskutečňovanými mimo ofi ciální rovinu, což však neznamená, že by po nich zůstalo méně stop. Jsou mohutnou podzemní řekou lidové kultury, soutokem mytologie, prózy a divadla, který lze stěží popsat a tím méně manipulovat, který však představuje společné kulturní vlastnictví obrovského území mimo hranice vytyčené mocipány. Tato řeka odjakživa a nezadržitelně napájí uměleckou tvorbu, zejména v těch formách, které spočívají v kolektivním rozměru, jako je divadelní život. Na závěr bych chtěl ještě jednou vyjádřit vděčnost nadaci Fondazione Cassamarca za to, že dala vzniknout tomuto setkání, a popřát mnoho úspěchů další konferenci, kterou nadace pořádá v rámci programu Umanesimo Latino a která se bude konat v červnu 2007 v Olomouci pod názvem Itinera Latinitatis.

14 ANNA PUMPROVÁ Università T.G. Masaryk Brno Ad intelligenciam istius sancti evangelii vobis aliquid describere cupio. La Vita Caroli e l intento predicatorio di Carlo IV* Voglio scrivervi qualcosa per una migliore comprensione di questo santo Vangelo che vi prego, carissimi, di accettare fraternamente e di considerare con la sincerità di chi è senza pregiudizi. 1 Più di qualcuno resterà sorpreso, incontrando queste parole nella Vita Caroli, l autobiografi a dell imperatore romano e re di Boemia Carlo IV. Il fatto è che lo scritto non solo tratta la carriera politica del più celebre dei Lussemburgo dall adolescenza all elezione a re di Roma nel 1346, bensì testimonia anche le ambizioni teologiche del personaggio e i suoi esperimenti di esegesi delle Sacre Scritture, le cui tracce si trovano anche in un altra opera di Carlo IV: le Moralitates. 2 La passione per l esegesi biblica, invero insolita tra i governanti, ha procurato all imperatore la fama moderna di predicatore; 3 una fama talmente attraente che, pur non essendo stata studiata per nulla l attività letteraria di Carlo IV dal punto di vista della predicazione, l autore viene abitualmente citato come un altro rex praedicans oltre al più famoso sovrano-predicatore medievale: il re di Napoli Roberto d Angiò ( 1343). 4 Nel contributo tenteremo dunque di verifi care, aiutandoci con le attuali conoscenze sul carattere della predicazione medievale, 5 se mai, in base a cosa e in quale contesto sia lecito parlare di un attività predicatoria di Carlo IV o addirittura di lui predicatore. Come già accennato, la Vita Caroli contiene sì il racconto degli avvenimenti relativi alla vita del personaggio (capitoli III-X, XIV-XX) scritto in parte da lui, in parte da un autore anonimo 6 ma contiene anche delle rifl essioni teologico-morali in cui Carlo IV si occupa dell interpretazione della Bibbia ed espone degli insegnamenti su come vivere cristianamente (capitoli I-II e XI-XIII). Poiché alcuni studiosi hanno parlato in entrambi i casi di prediche, cominceremo la nostra analisi proprio da lì. 7 Per quanto riguarda la parte introduttiva della biografi a, effettivamente il contenuto teologico-morale, le frequenti citazioni tratte dalle Sacre Scritture e le clausole tipiche delle 13

15 14 omelie ricordano le prediche. 8 Tuttavia sono altrettanto facili da individuare anche degli elementi diffi cilmente riconducibili al carattere delle prediche medievali. Un indicazione in quel senso si trova già nella frase di apertura della biografi a: A coloro che siederanno sui miei due troni, acciocché sappiano riconoscere i due modi di vivere e scelgano il migliore. 9 Indirizzando il contenuto dei capitoli iniziali a una cerchia ristretta di destinatari, cioè ai propri successori (il che ricorre ancora, dopo la frase di apertura citata, 10 nel secondo e nel terzo capitolo dell opera), 11 l autore va contro l opinione comune che vedeva la predica come un insegnamento pubblico sui temi della fede e della morale, così come ci spiega il manuale per i predicatori di Alano di Lilla, diffusissimo nel Medioevo. 12 La prima frase dello scritto comunica, oltre alla dedica, il tema portante dei capitoli iniziali della Vita Caroli, il ragionamento sui due possibili modi di vivere: quello buono, cioè la vita in armonia con i dettami del cristianesimo, e quello cattivo ovvero il peccare. Ragionando su cosa comporti la scelta dell uno o dell altro, Carlo IV sottolinea il signifi cato dell eucarestia, esorta ad applicare i dieci comandamenti quali guide per il giusto governo e per lo sviluppo delle virtù e mette in guardia dai singoli peccati; il tutto abbondantemente infarcito di citazioni bibliche. 13 Il contenuto e l approccio dell introduzione della Vita Caroli la avvicinano molto al genere delle omelie medievali; ne viene invece nettamente distinta dal fatto che gli strumenti usati nella biografi a non sono affatto quelli soliti per l interpretazione della Bibbia, bensì quelli usuali per l esposizione di un idea generalmente diffusa che l autore ha fatto sua. 14 Il ruolo del ragionamento sui due modi di vivere emerge, nel quadro dell intera opera, appena all inizio del terzo capitolo della Vita Caroli con le parole: Per i vostri successori ho scritto diligentemente le precedenti parole piene di saggezza e di timore di Dio nella misura in cui ne è stata capace la mia piccolezza con l aiuto divino. Ora vi voglio scrivere della mia vita vana e stolta, nonché dell esordio del mio viaggio mondano, affi nché vi servano da esemplifi cazione. 15 Intendendo il testo dei primi due capitoli e l inizio del terzo come un blocco di signifi cato unitario, risulta che dalla prima frase della Vita Caroli al brano appena citato l autore cerca di chiarire perché abbia scritto l opera e quale ne sia lo scopo. La risposta che egli dà alle due domande è sostanzialmente la seguente: la biografi a deve servire ai successori come esempio dei due modi di vivere, quello buono e quello cattivo, come stimolo a comportarsi bene guardandosi dal comportarsi male. 16 L idea che scrivendo della propria vita si dia un insegnamento esemplare ai discendenti, in modo che

16 emulino la parte buona ed evitino quella cattiva, non è nuova né rara, si trova invece già prima della fi ne del XII secolo nei prologhi delle biografi e dei re santi come topos. 17 La formula dedicatoria, l esplicitazione della motivazione e dello scopo dell opera, la topica esordiale (notiamo che nel brano citato si trovano ancora il topos della modestia e il riferimento all ausilio divino) sono documento del fatto che i capitoli iniziali della Vita Caroli non sono né una semplice dedica 18 né uno speculum principis 19 né una predica rivolta ai successori, 20 come invece riteneva la letteratura precedente, bensì una particolare forma di prologo che doveva aiutare l autore a stabilire il contatto con i lettori e ad indurli a leggere il testo. 21 Questa conclusione è avvalorata dall intestazione di uno dei manoscritti della Vita Caroli, che dice: Comincia il prologo dell opuscolo sulla vita di ser Carlo, allora margravio di Moravia, poi imperatore romano. 22 La seconda parte a contenuto spirituale della Vita Caroli, i capitoli XI-XIII della biografi a, espone la parabola del regno dei cieli tratta dal Vangelo secondo Matteo (Mt 13,44-52). 23 Nel quadro dell opera, questo brano esegetico costituisce un elemento a sé stante, 24 inserito ad arte nel racconto degli eventi con una breve introduzione sulle circostanze che avevano stimolato la rifl essione: Carlo IV era in viaggio tra Stará Boleslav e Toušeň e si stava addormentando, quando gli venne da ragionare ferventemente sul passo del Vangelo che si legge il giorno di santa Ludmilla, cosicché in sogno cominciò ad interpretarlo. Al risveglio si ricordava, a suo dire, la prima parte del Vangelo, che con l aiuto di Dio completò; l interpretazione è quindi riprodotta nel testo. 25 È evidente che, oltre ad inserire il brano interrompendo il racconto degli eventi, il passaggio con la descrizione delle circostanze serve anche a comunicare una certa idea: l associazione dello stimolo all esegesi con il sonno è un riferimento voluto a un origine elevata, divina, dell operare di Carlo IV, il che si ripete in altri punti della biografi a. 26 Allo stesso tempo attribuisce ai santi della dinastia premislide un evidente contributo alla sua rifl essione teologica; infatti l ispirazione giunge il giorno in cui si commemora il martirio di santa Ludmilla e dopo la partenza dal luogo dove fu assassinato san Venceslao. 27 Carlo IV stesso designa il contenuto dei capitoli XI-XIII della Vita Caroli come expositio. Essendo il suo testo diviso in tre parti (corrispondenti ciascuna a un capitolo della biografi a) il cui incipit è costituito da un verso biblico, a prima vista dà l impressione di un estratto tolto da un commento esegetico. In realtà si tratta di un analisi sistematica e dettagliata del passo delle Sacre Scritture nel quale Cristo paragona il regno 15

17 16 dei cieli a un tesoro nascosto in un campo, a una perla rara ed a una rete colma di pesci; dunque l autore ha applicato un procedimento tipico oltre che per l esegesi pure per le prediche che rientrano nella categoria delle omelie. 28 L interpretazione del testo biblico è condotta in una maniera comune ai due generi: 29 le parabole sono interpretate utilizzando i metodi dell esegesi biblica, per lo più di quella morale, e le singole deduzioni sono dimostrate ad arte con citazioni di altri brani delle Sacre Scritture e degli auctores (più precisamente di sant Agostino), meno frequentemente con similitudini. 30 Per individuare con precisione il carattere di questo brano della Vita Caroli, sarà allora necessario concentrare l attenzione sul tratto distintivo della predica come genere, cioè sul suo carattere di testo orale, senza arrivare a una conclusione sulla questione se il carattere orale sia stato dato al testo in conseguenza di una predicazione realmente avvenuta oppure solamente immaginando di tenere una predica. 31 Nel commento del Vangelo secondo Matteo troviamo alcuni tratti di oralità, nell introduzione in particolare: l autore vi si rivolge al pubblico usando la seconda persona plurale, richiamando l attenzione di fratres e carissimi e utilizzando i topoi della modestia. Per accattivarsi l uditorio sottolinea che è impossibile spiegare a parole il profondo signifi cato della Sacre Scritture, che ciononostante proverà a scrivere qualcosa per una migliore comprensione del Vangelo, e chiede che il frutto delle sue fatiche sia accolto con favore e che venga fatto oggetto di ulteriore rifl essione. 32 A richiamare l atmosfera del discorso orale contribuisce il riferimento dell autore al fatto che il pubblico ha da poco ascoltato il passo del Vangelo secondo Matteo che viene commentato. 33 Inoltre il legame con il giorno di santa Ludmilla è importante anche in questo contesto, non trattando il commento una qualsiasi parte delle Sacre Scritture, bensì la pericope di un concreto momento liturgico, come avviene solitamente nelle omelie. 34 Gli indizi riportati permettono di attribuire i capitoli XI-XIII della biografi a di Carlo IV al genere delle prediche del tipo delle omelie e possiamo aggiungere che anche i contemporanei dell imperatore capivano così quella parte della Vita Caroli. Beneš Krabice z Weitmile, uno dei suoi cronisti di corte, accoglie la prima parte della Vita Caroli, omelia inclusa, lievemente modifi cata nella propria opera 35 e all inizio della predica scrive: gli capitò di raffi gurarsi vividamente un omelia fatta sul passo del Vangelo: il regno dei cieli è simile, che si legge il giorno di santa Ludmilla ; il testo della predica, poi, è preceduto dal titolo Omelia di Carlo imperatore. 36 Siccome la Vita Caroli non offre altro materiale di carattere omiletico, passiamo ora a cercare altri passi di tipo predicatorio

18 di Carlo IV nelle Moralitates. Con questo titolo si indica tradizionalmente un raggruppamento di testi relativamente disomogenei, in parte copiati da opere altrui (Dicta philosophorum, Pseudo-Agostino, Bibbia), in parte opere originali di Carlo IV. 37 La maggior parte degli scritti attribuiti a Carlo IV è di carattere esegetico, commenta dal punto di vista allegorico o morale passi del Vecchio o del Nuovo Testamento: i loro temi sono Noè (moralitas V), Tubalcain (VI), Enoch (VII), il primo verso del Vangelo secondo Giovanni (IX) e due brani del Vangelo secondo Luca la guarigione dei dieci lebbrosi (X) e la donna che disse beata la madre di Cristo (XII). Proprio le interpretazioni dei testi del Nuovo Testamento oltre alla meditazione sulla caduta di Lucifero (XI) venivano indicate come prediche da parte delle ricerche precedenti, 38 tuttavia un analisi più attenta mostra che solo due di loro rivelano i tratti del genere della predica. Dal punto di vista della componente formale, ha molto in comune con l omelia sul Vangelo secondo Matteo della Vita Caroli l interpretazione della parabola sulla guarigione dei dieci lebbrosi (Luca 17,11-19). All inizio l autore si rivolge al pubblico con le parole fratres carissimi, stabilisce il contatto con l uditorio e cerca di conquistarne il favore con l abituale topica della modestia. Sottolineando la propria inadeguatezza e la necessità di venire aiutato da Dio, accenna al suo stato laico, in quanto dice tra l altro di non aver voluto imitare la vita celibe degli angeli. 39 L interpretazione del Vangelo, poi, è strutturata con più coerenza che nella Vita Caroli, come commento continuato del testo biblico esaminato una parola alla volta, un versetto alla volta. A differenza della predica sul regno dei cieli, però, in questo testo anche la citazione biblica iniziale ha la forma classica: prima del commento vero e proprio viene citato il passo del Vangelo da esaminare e la citazione è conclusa dalla formula et reliqua, abituale nelle omelie. 40 Per il secondo testo cui abbiamo accennato, l interpretazione del racconto di Luca sulla donna che disse beata la madre di Gesù (Luca 11,27-28), i tratti caratteristici del genere non sono riconoscibili in maniera così univoca. Anche lì la citazione iniziale delle Sacre Scritture ha la forma usuale illo tempore... et reliqua, il nucleo della moralitas contiene il commento progressivo delle singole parti del brano esaminato (pur in una forma molto più libera che nel caso precedente), inoltre questa moralitas è designata nei manoscritti come homilia. 41 Eppure, a differenza dei testi precedentemente classifi cati da noi come omelie, non troviamo indizi della volontà di stabilire un contatto con il pubblico: mancano l introduzione e l invocazione rivolta all uditorio, l autore si rivolge ai destinatari una volta sola, usando 17

19 18 la II persona singolare. 42 Se poi prendiamo in considerazione la brevità di questa moralitas, il testo risulta piuttosto una specie di omelia incompiuta, non ancora elaborata, un elemento a metà strada tra una predica e un brano di esegesi. Possiamo, allora, concludere che Carlo IV effettivamente scrisse delle prediche, dando loro la forma di omelie, sebbene ormai i suoi contemporanei privilegiassero la forma più moderna della predica tematica. Ma ci autorizza la nostra conclusione ad affermare automaticamente che il sovrano tenne realmente delle prediche, che fu realmente un predicatore? Gli studi più recenti sulla predicazione sono piuttosto scettici sotto questo aspetto, richiedendo essi che il riconoscimento di un attività predicatoria realmente realizzata venga sostenuto intanto dal testo stesso; quindi (anzi, soprattutto) da testimonianze extratestuali. 43 Abbiamo già accennato alle tracce di oralità presenti nei testi analizzati: in sostanza si può dire che nelle omelie di Carlo IV si trovano con frequenza piuttosto sporadica e quasi esclusivamente nelle introduzioni delle prediche. Riguardo alla situazione comunicativa, l autore usa per il modo di ricevere le omelie da parte del pubblico il verbo suscipio, 44 riferibile tanto alla lettura quanto all ascolto; tuttavia depone a favore della prima possibilità il punto in cui Carlo IV parla del fatto che vuole describere qualcosa per una migliore comprensione del Vangelo. 45 Seppure l autore richiami poco lontano il fatto che il pubblico audivit il Vangelo secondo Matteo, 46 è diffi cile vedere in quella espressione qualcosa di più della simulazione del contesto predicatorio da parte dell autore. Le altre fonti non modifi cano il quadro. Beneš Krabice z Weitmile ci dice brevemente, a proposito della stesura dell omelia contenuta nella Vita Caroli, che Carlo IV risvegliatosi dal sonno dettò e scrisse quanto segue. 47 Quindi ricorda sinteticamente l attività letteraria dell imperatore, il riconoscimento tributato alle capacità del sovrano da parte dei docenti universitari di teologia e dai docenti di arti liberali, nonché la sua eccezionale conoscenza della Bibbia; ma a un eventuale predicazione di Carlo IV non dedica nemmeno una parola. 48 Ancora più signifi cativo a questo proposito si rivela il silenzio dell amico intimo dell imperatore Giovanni Očko di Vlašim, che pur dipinge a tinte vivaci nella sua orazione funebre ogni possibile merito in campo spirituale dell imperatore, cercando di presentare Carlo IV come un santo. 49 Dice tra l altro che Carlo IV [... era] considerato un maestro di teologia. Infatti spiegò magnifi camente alcuni brani del libro dei salmi, e parimenti del Vangelo e delle preghiere. Parimenti componeva altre opere degne di uno studioso; spesso partecipava a dispute con

20 docenti di teologia, dottori ed altri studiosi. 50 Le interpretazioni del Vangelo, di cui fanno parte indubbiamente anche le omelie da noi esaminate, sono insomma citate solo nell ambito dell attività letteraria dell imperatore. Elencando le prove della santità del suo signore, l arcivescovo ricorda tutta una serie di grazie spirituali ricevute da Carlo IV: per esempio aveva visioni, prediceva il futuro, compiva esorcismi, recitava le ore canoniche come un sacerdote e gli piaceva ascoltare messa; eppure sul fatto che avrebbe predicato non troviamo accenno neppure lì. 51 All esordio di questo contributo ci eravamo assunti il compito di verifi care l attendibilità della fama di predicatore di Carlo IV e di chiarire il carattere della sua eventuale predicazione. Abbiamo confermato che nell opera letteraria dell imperatore, precisamente nella Vita Caroli e nelle Moralitates, si trovano alcuni testi riconducibili alle predicazioni del genere delle omelie; allo stesso tempo, però, si è visto che non sono presenti in una quantità così rilevante come quella presupposta dalle ricerche precedenti. Né nei testi né nelle testimonianze extratestuali, invece, sono emersi documenti che consentano di affermare che le omelie di Carlo IV ebbero anche una realizzazione orale, che Carlo IV, in altre parole, abbia veramente predicato. Per quanto possa essere affascinante l idea che il trono dei re di Boemia e imperatori romani, così come lo fu il trono di Napoli, sia stato occupato da un re-predicatore, non ci resta che rinunciarci constatando che Carlo IV manifestò sì l intento di predicare, ma solo in misura limitata ed unicamente in ambito letterario. 19

21 Note * Il contributo è frutto del piano di ricerca dell Università T.G. Masaryk di Brno Výzkumné středisko pro dějiny střední Evropy: prameny, země, kultura ( Centro di ricerche sulla storia dell Europa centrale - MSM ). (1) Vita Karoli Quarti, XI, p. 100: Ad intelligenciam istius sancti evangelii vobis aliquid describere cupio, quod vos, carissimi, fraterne rogo suscipere et puri cordis sinceritate contemplari. La base di tutte le edizioni recenti della Vita Caroli è l edizione che J. Emler preparò per le Fontes rerum Bohemicarum, III vol., Nadání Františka Palackého, Praha 1882, pp In questo contributo il testo latino è citato a partire dall edizione Emler riveduta, pubblicata in Vita Karoli Quarti. Karel IV. - Vlastní životopis, přel. J. Pavel, revizi latinského textu provedl B. Ryba, doprovodné stati napsali J. Spěváček a J. Krása, Odeon, Praha (2) Pubblicate e descritte da K. Wotke, Moralitates Caroli Quarti imperatoris, Zeitschrift des Vereines für die Geschichte Mährens und Schlesiens 1 (1897), 4, pp ; aggiunte: 3 (1899), 4, pp (3) È stato defi nito predicatore, ad es., da S. Hartmann, Die,Autobiographie Karls IV.: Politische Rechtfertigungsschrift oder Heiligenvita?, Jahrbuch der Oswald von Wolkenstein Gesellschaft 4 ( ), pp , alla p. 78; H.-J. Behr, Herrschaftsverständnis im Spiegel der Literatur: Die Vita Caroli Quarti, in J. Heinzle - L. P. Johnson - G. Vollmann-Profe (Hrsgb.), Literatur im Umkreis des Prager Hofs der Luxemburger. Schweinfurter Kolloquium 1992, Erich Schmidt, Berlin 1994 (Wolfram-Studien XIII), pp , alla p. 91, e F. Seibt, Introduction, in B. Nagy - F. Schaer (ed.), Karoli IV imperatoris Romanorum Vita ab eo ipso conscripta et Hystoria nova de sancto Wenceslao martyre, Autobiography of Emperor Charles IV and his Legend of St. Wenceslas, Central European University Press, Budapest 2001, pp. XIII-XLI, cfr. in particolare le pp. XXVII-XXXII (sottocapitolo Charles the Preacher ). (4) Cfr. D. Pryds, Monarchs, Lawyers, and Saints: Juridical Preaching on Holiness, in B. M. Kienzle - E. W. Dolnikowski - R. D. Hale - D. Pryds - A. Thayer (ed.), Models of Holiness in Medieval Sermons, Proceedings of the International Symposium (Kalamazoo, 4-7 May 1995), Fédération internationale des instituts d études médiévales, Louvain-La-Neuve 1996 (Textes et études du Moyen Âge 5), pp , alla p. 151, nota 47: Charles IV, crowned King of Bohemia in 1347, is also know to have preached at the age of 22 in 1328 (sic!). Come fonte di queste informazioni cita l edizione Wotke (scritto Wödke) delle Moralitates di Carlo IV, dove, per altro, non ci sono notizie simili. L affermazione è ulteriormente dubbia per il fatto che nel 1328 Carlo aveva 12 anni e non 22. Da D. Pryds ha tratto l informazione sull attività predicatoria di Carlo con le relative deformazioni C. Muessig, Sermon, Preacher and Society in the Middle Ages, Journal of Medieval History 28 (2002), 1, pp , alla p. 81: King Charles IV of Bohemia preached in 1328 and in Come sovrani-predicatori vi cita l imperatore bizantino Leone VI e i re d Aragona. Il re di Napoli Roberto d Angiò ha lasciato fi no a 300 prediche, cfr. D. Pryds, Monarchs, Lawyers, and Saints, p (5) Negli ultimi decenni all estero si è sviluppata la ricerca sull attività predicatoria. Il punto della situazione sul tema delle prediche è stato fatto dalla monografi a collettiva B. M. Kienzle (ed.), The Sermon, Brepols, Turnhout-Belgium 2000 (Typologie des sources du moyen âge occidental 81-83), corredata di una bibliografi a esaustiva. Tra le altre opere cfr. per es. N. Bériou - D. L. d Avray, Modern Questions about Medieval Sermons. Essays on Marriage, Death, History and Sanctity, Centro Italiano di Studi sull Alto Medioevo, Firenze - Spoleto 1994 (Biblioteca di Medioevo Latino 11); Models of Holiness in Medieval Sermons come nella nota n. 4; J. Hamesse - B. M. Kienzle - D. Stoudt - A. Thayer (ed.), Medieval Sermons and Society: City, Cloister, University, Fédération internationale des instituts d études médiévales, Louvain-la-Neuve 1998 (Textes et études du 20

HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS MEZINÁRODNÍ SYMPÓZIUM CONVEGNO INTERNAZIONALE ZÁMEK BRANDÝS NAD LABEM CASTELLO DI BRANDÝS NAD LABEM 3 GIUGNO 2006

HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS MEZINÁRODNÍ SYMPÓZIUM CONVEGNO INTERNAZIONALE ZÁMEK BRANDÝS NAD LABEM CASTELLO DI BRANDÝS NAD LABEM 3 GIUGNO 2006 MEZINÁRODNÍ SYMPÓZIUM CONVEGNO INTERNAZIONALE HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS ZÁMEK BRANDÝS NAD LABEM 3. ČERVNA 2006 CASTELLO DI BRANDÝS NAD LABEM 3 GIUGNO 2006 BRANDÝS NAD LABEM STARÁ BOLESLAV Nadace Cassamarca

Více

Jsem trenér. Dnes pořádám volejbalový zápas. Na léto chystám dětský tábor. //

Jsem trenér. Dnes pořádám volejbalový zápas. Na léto chystám dětský tábor. // Jsem rád, že nemusím žít daleko od města. // Sono lieto di non dover vivere lontano dalla città. Jsem trenér. Dnes pořádám volejbalový zápas. Na léto chystám dětský tábor. // Sono allenatore. / Faccio

Více

Zah ebská 41 Soluzioni architettoniche Comparazione prezzi di vendita Ponte Carlo s.r.o.

Zah ebská 41 Soluzioni architettoniche Comparazione prezzi di vendita Ponte Carlo s.r.o. Zahřebská 41 Soluzioni architettoniche Comparazione prezzi di vendita Ponte Carlo s.r.o. Čelakovského sady 4, 110 00 Praha 1 Tel.: +420 222 327 822, Fax: +420 222 327 832 E-mail: info@pontecarlo.eu, www.pontecarlo.eu

Více

bab.la Frasi: Corrispondenza Auguri Italiano-Ceco

bab.la Frasi: Corrispondenza Auguri Italiano-Ceco Auguri : Matrimonio Congratulazioni. I nostri migliori auguri e tanta felicità. Blahopřejeme. Přejeme Vám jen a jen štěstí. La gioia di questo giorno vi accompagni per tutta la vita. Con affetto. Gratuluje

Více

Z p r á v a. ze s l u ž e b n í a s t u d i j n í c e s t y

Z p r á v a. ze s l u ž e b n í a s t u d i j n í c e s t y Z p r á v a ze s l u ž e b n í a s t u d i j n í c e s t y Účel cesty: Edice dokumentů. Přepis konceptů chybějících Specianových listů, šifer a tzv. avvisi z r. 1594 adresovaných do Říma z rukopisu D 121

Více

IT: Istruzioni d uso AM10 - Modulo regolazione in funzione della temperatura esterna

IT: Istruzioni d uso AM10 - Modulo regolazione in funzione della temperatura esterna 7215 4300 07/2005 EU Per l utente / pro u ivatele / pre obsluhujúceho IT: Istruzioni d uso AM10 - Modulo regolazione in funzione della temperatura esterna CZ: Návod k obsluze AM10 - Moduly pracující v

Více

6. 7. 10. 2012 ITALIA IN OSTRAVA ITALSKÝ FESTIVAL NA SLEZSKOOSTRAVSKÉM HRADĚ

6. 7. 10. 2012 ITALIA IN OSTRAVA ITALSKÝ FESTIVAL NA SLEZSKOOSTRAVSKÉM HRADĚ 6. 7. 10. 2012 ITALIA IN OSTRAVA ITALSKÝ FESTIVAL NA SLEZSKOOSTRAVSKÉM HRADĚ ITALIA IN OSTRAVA ITALSKÝ FESTIVAL V OSTRAVĚ III. annualita di ITALIA IN OSTRAVA grande presentazione della cultura, cucina,

Více

DCJ-9-3-02 Žák rozumí slovům a jednoduchým větám, které se vztahují k běžným

DCJ-9-3-02 Žák rozumí slovům a jednoduchým větám, které se vztahují k běžným Vzdělávací Další cizí jazyk obor Ročník 9. Tematický 3. Čtení s porozuměním okruh Očekávaný výstup RVP ZV tématům Indikátor Ilustrativní úlohy Minimální úroveň: DCJ-9-3-02 Žák rozumí slovům a jednoduchým

Více

Standardy pro základní vzdělávání. Další cizí jazyk. Italský jazyk

Standardy pro základní vzdělávání. Další cizí jazyk. Italský jazyk Standardy pro základní vzdělávání Další cizí jazyk Italský jazyk Zpracováno dle upraveného RVP ZV platného od 1. 9. 2013 Vypracovala skupina pro přípravu standardů vzdělávacího oboru Italský jazyk ve složení:

Více

UNIVERZITA PALACKÉHO V OLOMOUCI FILOZOFICKÁ FAKULTA. Diplomová práce

UNIVERZITA PALACKÉHO V OLOMOUCI FILOZOFICKÁ FAKULTA. Diplomová práce UNIVERZITA PALACKÉHO V OLOMOUCI FILOZOFICKÁ FAKULTA Diplomová práce Olomouc 2014 Eva Vlasáková UNIVERZITA PALACKÉHO V OLOMOUCI FILOZOFICKÁ FAKULTA KATEDRA ROMANISTIKY Traduzione commentata dei capitoli

Více

Volitelný italský jazyk

Volitelný italský jazyk školní vzdělávací program ŠKOLNÍ VZDĚLÁVACÍ PROGRAM DR. J. PEKAŘE V MLADÉ BOLESLAVI Volitelný italský jazyk PLACE HERE ŠKOLNÍ VZDĚLÁVACÍ PROGRAM DR. J. PEKAŘE V MLADÉ BOLESLAVI Název školy Adresa Palackého

Více

Il 13 settembre a Radnice lettura d autore dal libro Boemia andata e ritorno della scrittrice e fotografa tedesca Wolftraud de Concini

Il 13 settembre a Radnice lettura d autore dal libro Boemia andata e ritorno della scrittrice e fotografa tedesca Wolftraud de Concini http://comunicazioneinform.it/il-13-settembre-a-radnice-lettura-dautore-dal-libro-boemia-andata-eritornodella-scrittrice-e-fotografa-tedesca-wolftraud-de-concini/ Il 13 settembre a Radnice lettura d autore

Více

HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS

HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS Convegno Internazionale Mezinárodní konference HUMANITAS LATINA IN BOHEMIS a cura di Giorgio Cadorini e Jiř í Spič ka Castello di Brandýs nad Labem, Repubblica Ceca 3 giugno 2006 Albis - Giorgio Cadorini

Více

ITALIAN DESIGN. 1 7. 10. 2012 week. Superstudio Kafkův dům, 2. patro, Náměstí Franze Kafky 3/24, 110 00 Praha 1 Staré Město URBAN SURVIVAL

ITALIAN DESIGN. 1 7. 10. 2012 week. Superstudio Kafkův dům, 2. patro, Náměstí Franze Kafky 3/24, 110 00 Praha 1 Staré Město URBAN SURVIVAL ITALIAN DESIGN 1 7. 10. 2012 week Superstudio Kafkův dům, 2. patro, Náměstí Franze Kafky 3/24, 110 00 Praha 1 Staré Město externě ve vlastních showroomech URBAN SURVIVAL Aqua Trade Instalace odvážných

Více

Praga - I capolavori di Kosvanec all'istituto Italiano di Cultura

Praga - I capolavori di Kosvanec all'istituto Italiano di Cultura http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/2015/05/praga-icapolavori-di-kosvanec.html Praga - I capolavori di Kosvanec all'istituto Italiano di Cultura 08/05/2015 Si apre oggi

Více

MùSTO JAKO MÍSTO PRO âlovùka LA CITTÀ QUALE POSTO PER L UOMO THE TOWN LIKE A PLACE FOR HUMAN BEING

MùSTO JAKO MÍSTO PRO âlovùka LA CITTÀ QUALE POSTO PER L UOMO THE TOWN LIKE A PLACE FOR HUMAN BEING MùSTO JAKO MÍSTO PRO âlovùka LA CITTÀ QUALE POSTO PER L UOMO THE TOWN LIKE A PLACE FOR HUMAN BEING MEZINÁRODNÍ KONGRES, SÍDLO VE EJNÉHO OCHRÁNCE PRÁV, BRNO, 8. - 9. ÍJNA 2004 CONGRESSO INTERNAZIONALE,

Více

Praga - In mostra gli scatti di Vincenzo Cottinelli

Praga - In mostra gli scatti di Vincenzo Cottinelli http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/2014/10/20141020_p raga_cottinelli.htm Home > Sala Stampa > Archivio Comunicati e notizie > Approfondimenti > 10 > Praga - In mostra

Více

Sistema di sedute ad alta variabilità destinato per spazi pubblici, come gallerie commerciali o sale grandi.

Sistema di sedute ad alta variabilità destinato per spazi pubblici, come gallerie commerciali o sale grandi. PAUSE Multipurpose Seating System Design Vladimír Ambroz PAUSE Sistema di sedute multifunzionale Design Vladimír Ambroz PAUSE Multifunkční sedací systém Design Vladimír Ambroz PAUSE is a highly variable

Více

Una storia di formazione: Havel e la scrittura letteraria

Una storia di formazione: Havel e la scrittura letteraria Una storia di formazione: Havel e la scrittura letteraria Annalisa Cosentino esamizdat 2012-2013 (IX), pp. 145-153 INTERESSE di Václav Havel per la scrittura letteraria è precocissimo, preceden- L te alla

Více

L aspetto nei verbi introduttivi al discorso diretto in ceco

L aspetto nei verbi introduttivi al discorso diretto in ceco L aspetto nei verbi introduttivi al discorso diretto in ceco François Esvan, Università degli Studi di Napoli L Orientale Citation: Esvan, François (2012), L aspetto nei verbi introduttivi al discorso

Více

il barista [ba rista] barman la tovaglia [to vaʎʎa] ubrus il calice [ kaliʧe] sklenka (na víno) il bar [ bar] bar

il barista [ba rista] barman la tovaglia [to vaʎʎa] ubrus il calice [ kaliʧe] sklenka (na víno) il bar [ bar] bar 34 V RESTAURACI AL RISTORANTE il barista [ba rista] barman la tovaglia [to vaʎʎa] ubrus il bar [ bar] bar lo sgabello da bar [zga bεllo da bar] barová židle il vino [ vino] víno il calice [ kaliʧe] sklenka

Více

consulenza ai portatori di handicap nella problematica di indebitamento approccio olistico rispetto a quello specializzato

consulenza ai portatori di handicap nella problematica di indebitamento approccio olistico rispetto a quello specializzato consulenza ai portatori di handicap nella problematica di indebitamento approccio olistico rispetto a quello specializzato Giornate europee di handicap a Ostrava Finanční (ne)gramotnost osob se znevýhodněním

Více

Jan Vážný (1891 1942)

Jan Vážný (1891 1942) Jan Vážný (1891 1942) Monografie Vážný, J.: Actiones poenales : pojem a struktura soukromých žalob trestních ve vývoji práva římského a hlavní problémy romanistické, sem se vztahující. Bratislava, Universita

Více

ALFA AUDI CITROEN. Ceny jsou uvedny včetně DPH. ČÍSLO Tip auta Rok FABBR. Originální číslo FOTO Cena s DPH. 11 200 Kč

ALFA AUDI CITROEN. Ceny jsou uvedny včetně DPH. ČÍSLO Tip auta Rok FABBR. Originální číslo FOTO Cena s DPH. 11 200 Kč ALFA G 890 MITO Da 2011 50520388-99947 Verificare se il sensore è integrato o se ha la guina esterna 11 200 Kč GIULIETTA Da 04/2010 505182030 7805974687 AUDI K 401 A3 (8P) da 08/03> ZF CITROEN D 401 C1

Více

Istituto Italiano di Cultura di Praga. Programma di maggio 2016

Istituto Italiano di Cultura di Praga. Programma di maggio 2016 Istituto Italiano di Cultura di Praga Programma di maggio 2016 5 maggio evento speciale - conferenza Giovedì 5 maggio, ore 18.00 La desecretazione degli atti sulle stragi nazifasciste nel percorso verso

Více

Univerzita Karlova v Praze Filosofická fakulta Ústav románských studií. Diplomová práce. Zhodnocení nejpoužívanějších učebnic italštiny

Univerzita Karlova v Praze Filosofická fakulta Ústav románských studií. Diplomová práce. Zhodnocení nejpoužívanějších učebnic italštiny Univerzita Karlova v Praze Filosofická fakulta Ústav románských studií Diplomová práce Renata Skoupá Zhodnocení nejpoužívanějších učebnic italštiny Valuation of the most frequent italian textbooks Vedoucí

Více

NIGHT & DAY.SPEED. Elektromechanická závora. Návod k instalaci, použití a údržbu - 1 -

NIGHT & DAY.SPEED. Elektromechanická závora. Návod k instalaci, použití a údržbu - 1 - NIGHT & DAY.SPEED Elektromechanická závora Návod k instalaci, použití a údržbu UNAC ASSOCIAZIONE COSTRUTTORI DI INFISSI MOTORIZZATI E AUTOMATISMI PER SERRAMENTI IN GENERE - 1 - CE - DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ

Více

ARCA AMICI DELLA REPUBBLICA CECA ASSOCIATI PROGRAMMA 2008

ARCA AMICI DELLA REPUBBLICA CECA ASSOCIATI PROGRAMMA 2008 ARCA AMICI DELLA REPUBBLICA CECA ASSOCIATI Le manifestazioni sono organizzate in stretta collaborazione con: Consolato onorario della Repubblica Ceca in Toscana Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma

Více

http://www.ceskenovinky.eu/2014/11/10/italie-a-ceskoslovenska-svoboda-1968-1989-mezinarodnikonference-a-projekce-filmu/

http://www.ceskenovinky.eu/2014/11/10/italie-a-ceskoslovenska-svoboda-1968-1989-mezinarodnikonference-a-projekce-filmu/ http://www.ceskenovinky.eu/2014/11/10/italie-a-ceskoslovenska-svoboda-1968-1989-mezinarodnikonference-a-projekce-filmu/ Itálie a československá svoboda 1968-1989 Mezinárodní konference a projekce filmu

Více

ASSISTENZA INFO FORMATIVA E PROCEDURE AMMINISTRATIVE

ASSISTENZA INFO FORMATIVA E PROCEDURE AMMINISTRATIVE REPUBBLICA CECA ASSISTENZA INFO FORMATIVA E PROCEDURE AMMINISTRATIVE Ufficio Brevetti Ceco Indirizzo: Ant. Čermáka 2 CZ-160 68 Praga 6 Telefono: +420 220 383 111 fax: +420 224 324 718 contatti: Václav

Více

Copyright 2012 Società Editrice Dante Alighieri S.R.L. www.societaeditricedantealighieri.it

Copyright 2012 Società Editrice Dante Alighieri S.R.L. www.societaeditricedantealighieri.it Copyright 2012 Società Editrice Dante Alighieri S.R.L. www.societaeditricedantealighieri.it I diritti di elaborazione in qualsiasi forma o opera, di memorizzazione anche digitale su supporti di qualsiasi

Více

La voce del trauma Il caso di Petra Soukupová*

La voce del trauma Il caso di Petra Soukupová* LEA - Lingue e letterature d Oriente e d Occidente, n. 2 (2013), pp. 231-251 DOI: http://dx.doi.org/10.13128/lea-1824-484x-13820 La voce del trauma Il caso di Petra Soukupová* Leontyna Bratankova Università

Více

bab.la Fráze: Osobní Všechno nejlepší česky-italsky

bab.la Fráze: Osobní Všechno nejlepší česky-italsky Všechno nejlepší : Manželství Blahopřejeme. Přejeme Vám jen a jen štěstí. Congratulazioni. I nostri migliori auguri e tanta felicità. Gratuluje a přejeme vám oběma hodně štěstí k vašemu svatebnímu dnu.

Více

Pro ty, kteří milují spánek.

Pro ty, kteří milují spánek. Pro ty, kteří milují spánek. Katalog Classic Line magniflex.cz MAGNIFLEX se zrodil v Toskánsku. To je místo, kde byla definována naše filozofie odpočinku. Mnoho dobrých důvodů proč zvolit Magniflex Spolehlivá

Více

Prezentace MUSE (Muzeum věd města Trenta)

Prezentace MUSE (Muzeum věd města Trenta) České Novinky (13 novembre) http://www.ceskenovinky.eu/2014/11/13/prezentace-muse-muzeum-ved-mesta-trenta/ Prezentace MUSE (Muzeum věd města Trenta) Od admin Posted on 13.11.2014Publikováno v: Kultura

Více

Istituto Italiano di Cultura Praga Italský kulturní institut v Praze

Istituto Italiano di Cultura Praga Italský kulturní institut v Praze Istituto Italiano di Cultura Praga Italský kulturní institut v Praze 2 Se gli Istituti Italiani di Cultura rappresentano il presidio identitario dell Italia all estero, l Istituto Italiano di Cultura di

Více

CITTÀ vicina al tuo CUORE

CITTÀ vicina al tuo CUORE CITTÀ vicina al tuo CUORE convegno / konference: LA CITTÀ CHE TI ASSOMIGLIA město blízké tvému srdci 18/10/2008 - Castello Marcosanti, Poggio Berni - Sala Manzoni, Rimini výstava / mostra: TRASPARENZA

Více

SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY

SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA ročník 2012 1 2 SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI

Více

Home Ministro Ministero Politica Estera Stampa

Home Ministro Ministero Politica Estera Stampa http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/2013/12/20131210_praga.ht m Home Ministro Ministero Politica Estera Stampa ةيبرعلا English Home > Sala Stampa > Archivio Comunicati

Více

Risoluzione. nello stato idoneo all uso normale).

Risoluzione. nello stato idoneo all uso normale). economicrevue { 10 2004... 29 } inserto tecnico odborná příloha NORME E TRIBUTI ZÁKONY A DANĚ Il noleggio di beni mobili dall Italia alla Repubblica Ceca / Pronájem movitých věcí z Itálie do České republiky

Více

MOZARTIANA, II (1952 1954)

MOZARTIANA, II (1952 1954) VLADIMIR HOLAN MOZARTIANA, II (1952 1954) (Cura e traduzione di Sergio CORDUAS) 1 Quaderni di Traduzioni, XV, Aprile 2013 Vladimír HOLAN / Sergio CORDUAS 2 (Immagine: Francesco Jappelli, Piazzetta di Kampa)

Více

TABELLA DI CORROSIONE GIRANTI IMPELLER CORROSION TABLE 13 Materiale Material Caratteristica Characteristic NBR Nitrile Nitrile A Ottimo Excellent EPDM Epdm Epdm B Discreto/Buono Fair/Good CR Neoprene Neoprene

Více

Jiří Cvetler (1902 1991)

Jiří Cvetler (1902 1991) Jiří Cvetler (1902 1991) Monografie Cvetler, J.: Danei on a zápůjčka v právu ptolemajského Egypta (příspěvek k antické obligaci, hlavně na základě papyrů). Praha, Universita Karlova 1934. 172 s. Cvetler,

Více

Professoressa: Anna? Ma Hana, la ragazza ceca? Pavel: Ah Hana! Hana che ha i capelli biondi e gli occhi verdi?

Professoressa: Anna? Ma Hana, la ragazza ceca? Pavel: Ah Hana! Hana che ha i capelli biondi e gli occhi verdi? IN UN BAR LEZIONE Giulia: Pavel: Giulia: Pavel: Giulia: Pavel: Giulia: Ciao, Pavel. Ciao, Giulia. Dove vai? Io vado in un bar non molto lontano, ho un appuntamento con Anna, la nostra professoressa. E

Více

LABORATOŘ IMUNOTERAPIE vedoucí: Dr. Luca Vannucci

LABORATOŘ IMUNOTERAPIE vedoucí: Dr. Luca Vannucci LABORATOŘ IMUNOTERAPIE vedoucí: Dr. Luca Vannucci Odborné pracoviště Imunologie a gnotobiologie Mikrobiologický ústav Akademie věd České republiky Dr. Luca Vannucci, chirurg onkolog a imunolog je vedoucím

Více

OBSAH INDEX DŮLEŽITÝCH GRAMATICKÝCH JEVŮ...VII 0. LEKCE ÚVOD DO STUDIA ITALŠTINY... 1 1. LEKCE IN CLASSE... 11 2. LEKCE IN UN BAR...

OBSAH INDEX DŮLEŽITÝCH GRAMATICKÝCH JEVŮ...VII 0. LEKCE ÚVOD DO STUDIA ITALŠTINY... 1 1. LEKCE IN CLASSE... 11 2. LEKCE IN UN BAR... OBSAH INDEX DŮLEŽITÝCH GRAMATICKÝCH JEVŮ................................VII 0. LEKCE ÚVOD DO STUDIA ITALŠTINY................................... 1 Italská abeceda Výslovnost Italské regiony 1. LEKCE IN

Více

Appalto di servizi - 355176-2012

Appalto di servizi - 355176-2012 Appalto di servizi - 355176-2012 08/11/2012 S215 Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura negoziata I.II.IV. CZ-České Budějovice: Servizi di pubblica amministrazione Direttiva 2004/17/CE

Více

Objednat můžete na www.fragment.cz

Objednat můžete na www.fragment.cz Italština Last minute také v tištěné verzi Objednat můžete na www.fragment.cz Doporučujeme další e-knihy v edici: Angličtina Last minute Španělština Last minute Renata Skoupá Italština Last minute e-kniha

Více

VANA SANITÁRNÍ KERAMIKA UMYVADLA ZRCADLA

VANA SANITÁRNÍ KERAMIKA UMYVADLA ZRCADLA VANA SANITÁRNÍ KERAMIKA UMYVADLA ZRCADLA VEŠKERÉ CENY UVEDENY V KČ BEZ DPH Ceramilux je materál složený z přírodních minerálů (uhličitan vápenatý a trihydrát hliníku) a polyesterové pryskyřice. Ochranná

Více

Atena STROPNÍ PODHLEDY INNOVATION PRODUCTS 2010

Atena STROPNÍ PODHLEDY INNOVATION PRODUCTS 2010 Atena STROPNÍ PODHLEDY INNOVATION PRODUCTS 2010 DOMINO TRIM QUASAR Svoboda bez hranic x - 300 x 300 1200 x - 1200 x 300 Controsoffitto Enigma Domino Stropní podhled Enigma Domino Enigma Domino: componi

Více

Memorie e ferite storiche. Il caso de L espulsione di Gerta Schnirch*

Memorie e ferite storiche. Il caso de L espulsione di Gerta Schnirch* LEA - Lingue e letterature d Oriente e d Occidente, n. 2 (2013), pp. 285-303 DOI: http://dx.doi.org/10.13128/lea-1824-484x-13823 Memorie e ferite storiche. Il caso de L espulsione di Gerta Schnirch* Stefania

Více

Le novità dell'emendamento alla legge sull IVA dal 1.1.2005

Le novità dell'emendamento alla legge sull IVA dal 1.1.2005 economicrevue { 02 2005... 31 } inserto tecnico odborná příloha NORME E TRIBUTI ZÁKONY A DANĚ Le novità dell'emendamento alla legge sull IVA dal 1.1.2005 / Co přinesla novela zákona o DPH od 1. 1. 2005

Více

Isofrigo Vyrábí se v: Itálii*, N mecku, Špan lsku, Rumunsku

Isofrigo Vyrábí se v: Itálii*, N mecku, Špan lsku, Rumunsku Vyrábí se v: Itálii*, N mecku, Špan lsku, Rumunsku *P nový spoj: vyrábí se v Itálii Kovový samonosný panel s polyuretanovou izolací, velice univerzální, se snadnou montáží. Díky vysoké schopnosti tepelné

Více

SPONZE ABSOLVENTŮ BAKALÁŘSKÉHO STUDIA Latinský text

SPONZE ABSOLVENTŮ BAKALÁŘSKÉHO STUDIA Latinský text SPONZE ABSOLVENTŮ BAKALÁŘSKÉHO STUDIA Latinský text Scholares clarissimi, examinibus, quae ad eorum, qui baccalarii nomen et honores consequi student, doctrinam explorandam lege constituta sunt, cum laude

Více

Home > Sala Stampa > Archivio Comunicati e notizie > Approfondimenti > Repubblica Ceca -

Home > Sala Stampa > Archivio Comunicati e notizie > Approfondimenti > Repubblica Ceca - Home ةيبرعلا English Home > Sala Stampa > Archivio Comunicati e notizie > Approfondimenti > Repubblica Ceca - Praga rende omaggio a Verdi Condividi Link Ambasciata d'italia a Praga Pei News Repubblica

Více

Don Giovanni: Madamina, il catalogo è questo! W. A. Mozart

Don Giovanni: Madamina, il catalogo è questo! W. A. Mozart Don Giovanni: Madamina, il catalogo è questo! W. A. Mozart O opeře Don Giovanni Il dissoluto punito ossia il Don Giovanni (Potrestaný prostopášník aneb Don Giovanni) je dvouaktová dramatická opera Wolfganga

Více

LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA

LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA ročník 2008 SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY ASSOCIAZIONE DEI

Více

L IVA negli scambi con i Paesi EU prima parte

L IVA negli scambi con i Paesi EU prima parte economicrevue { 08 2004... 28 } inserto tecnico odborná příloha NORME E TRIBUTI ZÁKONY A DANĚ L IVA negli scambi con i Paesi EU prima parte / Pravidla obchodů se zeměmi EU z hlediska DPH první část L iscrizione

Více

VALVOLA DI ZONA A 3 VIE CON BY-PASS 3-CESTNÝ ZÓNOVÝ VENTIL S BY-PASSEM Art. 2137

VALVOLA DI ZONA A 3 VIE CON BY-PASS 3-CESTNÝ ZÓNOVÝ VENTIL S BY-PASSEM Art. 2137 Le valvole motorizzate possono essere utilizzate nei più svariati settori dell impiantistica. Particolarmente indicate come valvole per la regolazione e contabilizzazione d impianti di riscaldamento singoli

Více

Recital pianistico del Duo Biondi & Brunialti a Praga

Recital pianistico del Duo Biondi & Brunialti a Praga http://comunicazioneinform.it/recital-pianistico-del-duo-biondi-brunialti-a-praga/ Recital pianistico del Duo Biondi & Brunialti a Praga MARTEDÌ, 2 DICEMBRE, 2014 IN NOTIZIE INFORM MUSICA A cura dell Istituto

Více

LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA

LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA ročník 2009 SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY ASSOCIAZIONE DEI

Více

in RC è prerogativa della persona straniera

in RC è prerogativa della persona straniera economicrevue { 02 2004... 25 } inserto tecnico odborná příloha NORME E TRIBUTI ZÁKONY A DANĚ Emendamento alla legge sull IVA Seconda parte/ Novela zákona o DPH II. Část Principi contabili internazionali

Více

SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY

SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA ročník 2013 1 SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI

Více

ecni abel n. ELE50607CS SPECIAL ELECTRICAL CABLES

ecni abel n. ELE50607CS SPECIAL ELECTRICAL CABLES N A V A L n. ELE50607CS SPECIÁLNÍ SPECIAL CABLES KABELY FOR PRO LODNÍ MARINE SHIP PŘEPRAVU BOARD TECNIKABEL je jedním z předních výrobců speciálních ků. Společnost byla založena v roce 1978 a okamžitě

Více

Z p r á v a. ze s l u ž e b n í a s t u d i j n í c e s t y

Z p r á v a. ze s l u ž e b n í a s t u d i j n í c e s t y Z p r á v a ze s l u ž e b n í a s t u d i j n í c e s t y Účel cesty: Korektury textů edice Specianovy nunciatury z let 1592-1593 a přepis chybějících textů do PC pro r. 1594 v Ambrosiánské knihovně (Biblioteca

Více

LETNÍ KOLEKCE 2015 PREVIEW /ŽENY/

LETNÍ KOLEKCE 2015 PREVIEW /ŽENY/ DONNA S 2015_v2 22/07/2014 str. 1 LETNÍ KOLEKCE 2015 PREVIEW /ŽENY/ KAPSY JSOU LÉPE PŘÍSTUPNÉ DÍKY JEJICH UMÍSTĚNÍ NA PRODLOUŽENÉ ČÁSTI DRESU. DÁMSKÁ KOLEKCE: PRR VÝBORNOU VIDITELNOST NA SILNICI ZARUČUJÍ

Více

NUOVA POESIA CECA. di Annalisa Cosentino. semicerchio. nuova poesia ceca. Brodsky e irenze

NUOVA POESIA CECA. di Annalisa Cosentino. semicerchio. nuova poesia ceca. Brodsky e irenze NUOVA POESIA CECA di Annalisa Cosentino Brodsky e irenze Nel 1950 Angelo Maria Ripellino pubblicò una breve Storia della poesia ceca contemporanea, scoprendo per il lettore italiano una serie di tesori

Více

Seznam periodik Knihovna Pražské konzervatoře

Seznam periodik Knihovna Pražské konzervatoře Seznam periodik Knihovna Pražské konzervatoře Název periodika Signatura Ročník Rok Uložení Acta musicologica 2 P 19 Vol. 4 1932 1935 Per. 13 Vol. 7 Allgemeine Musik 2 P 70 XXIX 1902 Per. 17 Zeitung XXXIII

Více

Homepage di České Noviny (Portale dell agenzia di stampa ČTK)

Homepage di České Noviny (Portale dell agenzia di stampa ČTK) Homepage di České Noviny (Portale dell agenzia di stampa ČTK) Homepage di České Noviny http://www.ceskenoviny.cz/pr/zpravy/pet-dni-italskeho-filmu-v-kine-lucerna-mittelcinemafest- 2014-/1156333 Pět dní

Více

Praga! Ha sapore di sorso di vino, seppure la città fosse in rovine e s io perdessi quell unico tetto, soffocata dal sangue la sua terra,

Praga! Ha sapore di sorso di vino, seppure la città fosse in rovine e s io perdessi quell unico tetto, soffocata dal sangue la sua terra, Praha! To chutná jak hlt vína, i kdyby byla v sutinách a kdybych ztratil vlastní práh, krví se zalkla její hlína, z těch nebudu, kdož opouštějí, budu tu čekat s mrtvými od jara pozdě do zimy jak ten, kdo

Více

S310 PŘÍDAVNÁ MLHOVÁ SVĚTLA HALOGEN H3 55W 12V

S310 PŘÍDAVNÁ MLHOVÁ SVĚTLA HALOGEN H3 55W 12V N Descrizione Caratteristiche Codice Quantità Mlhová světla halogen - - 2 (Dx,Sx) 2 Přepínač - 3 Objímka světla - - 2 4 Objímka přepínače - - 5 Úchyt - - 4 6 Šroub M6-2 7 Šroub samořezný - - 2 8 Krytka

Více

Annalisa Cosentino ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI. Articoli, monografie, edizioni:

Annalisa Cosentino ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI. Articoli, monografie, edizioni: Annalisa Cosentino ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI Articoli, monografie, edizioni: 1. Jan Skácel. Solo un poeta [con un'antologia di traduzioni], in «Poesia» III, n. 28, aprile 1990, pp. 25-30. 2. Note in margine

Více

FOR RENT Pařížská 25, Praha DeDalo s.r.o.

FOR RENT Pařížská 25, Praha  DeDalo s.r.o. FOR RENT DeDalo s.r.o. Real estate solutions Žatecká 4/41 110 00 Praha 1 1 Situace Posizione Position Budova se nachází nedaleko Staroměstského náměstí, v nejprestižnější pražské ulici známé svými značkovými

Více

Praga - Tappa per Festival centroeuropeo cinema italiano

Praga - Tappa per Festival centroeuropeo cinema italiano http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/2015/12/praga-tappa-perfestival-centroeuropeo.html Praga - Tappa per Festival centroeuropeo cinema italiano Data: 03/12/2015 Passa

Více

31 maggio - 1 / 2 giugno

31 maggio - 1 / 2 giugno RASSEGNA STAMPA 13 EDIZIONE TORNEO INTERNAZIONALE DI BASKET CITTA DI TRENTO 2014 Torneo Città di Trento Pagina 1 di 1 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 31 maggio - 1 / 2 giugno

Více

Dancer inside Prague vernisáž výstavy spojená s baletním vystoupením

Dancer inside Prague vernisáž výstavy spojená s baletním vystoupením České novinky.eu http://www.ceskenovinky.eu/2014/04/28/dancer-inside-prague-vernisaz-vystavyspojena-s-baletnim-vystoupenim/ Dancer inside Prague vernisáž výstavy spojená s baletním vystoupením Praha 28.

Více

Istituto Italiano di Cultura di Praga. Programma di ottobre 2015

Istituto Italiano di Cultura di Praga. Programma di ottobre 2015 Istituto Italiano di Cultura di Praga Programma di ottobre 2015 1 ottobre mostra Durata fino all 8 ottobre 2015 Orario: lunedì giovedì, ore 10.00 13.00, 14.00 17.00; venerdì, ore 10.00 14.00 Desert: the

Více

potvrzovani prijmu Pujcka pro nezamestnane pres internet Pujcka pro nezamestnane 1000 Kc Pujcka pro nezamestnane pro kazdeho Půjčka

potvrzovani prijmu Pujcka pro nezamestnane pres internet Pujcka pro nezamestnane 1000 Kc Pujcka pro nezamestnane pro kazdeho Půjčka půjčka pro nezamestnane 10000 reasons. Rychlá půjčka pro nezaměstnané Pujcka pro ne potvrzovani prijmu Pujcka pro nezamestnane pres internet Pujcka pro nezamestnane 1000 Kc Pujcka pro nezamestnane pro

Více

Gruppo idraulico. Art.4745. Hydraulická jednotka. Gruppo idraulico per impianti solari termici. Hydraulická solární jednotka

Gruppo idraulico. Art.4745. Hydraulická jednotka. Gruppo idraulico per impianti solari termici. Hydraulická solární jednotka Gruppo idraulico Art.4745 Gruppo idraulico per impianti solari termici Hydraulická solární jednotka DESCRIZIONE /POPIS Il gruppo di circolazione viene utilizzato sul circuito primario degli impianti solari

Více

Legge sull'amministrazione delle imposte e delle tasse

Legge sull'amministrazione delle imposte e delle tasse economicrevue { 10 2003... 23 } inserto tecnico odborná příloha NORME E TRIBUTI ZÁKONY A DANĚ Legge sull amministrazione delle imposte e delle tasse / Zákon o správě daní a poplatků Cessione d azienda

Více

Marta Kadlecová. Monografie

Marta Kadlecová. Monografie Marta Kadlecová Monografie Kadlecová, M. (členka aut. kol.): Antologie české právní vědy. Praha, Univerzita Karlova 1993, 302 s. (ISBN 80-7066-697-8) Kadlecová, M.: České a moravské zemské právo procesní

Více

Ministerstvo školství, mládeže a tělovýchovy KATALOG POŽADAVKŮ K MATURITNÍ ZKOUŠCE ITALSKÝ JAZYK 2

Ministerstvo školství, mládeže a tělovýchovy KATALOG POŽADAVKŮ K MATURITNÍ ZKOUŠCE ITALSKÝ JAZYK 2 Ministerstvo školství, mládeže a tělovýchovy KATALOG POŽADAVKŮ K MATURITNÍ ZKOUŠCE ITALSKÝ JAZYK 2 ZKOUŠKA ZADÁVANÁ MINISTERSTVEM ŠKOLSTVÍ, MLÁDEŽE A TĚLOVÝCHOVY Aktualizace katalogu schváleného Ministerstvem

Více

Ministerstvo školství, mládeže a tělovýchovy KATALOG POŽADAVKŮ K MATURITNÍ ZKOUŠCE ITALSKÝ JAZYK 1

Ministerstvo školství, mládeže a tělovýchovy KATALOG POŽADAVKŮ K MATURITNÍ ZKOUŠCE ITALSKÝ JAZYK 1 Ministerstvo školství, mládeže a tělovýchovy KATALOG POŽADAVKŮ K MATURITNÍ ZKOUŠCE ITALSKÝ JAZYK 1 ZKOUŠKA ZADÁVANÁ MINISTERSTVEM ŠKOLSTVÍ, MLÁDEŽE A TĚLOVÝCHOVY Aktualizace katalogu schváleného Ministerstvem

Více

PRAGA - Festival 'Roma Aeterna', omaggio musica classica italiana

PRAGA - Festival 'Roma Aeterna', omaggio musica classica italiana MINISTERO DEGLI ESTERI http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/2013/06/20130619_p raga.htm PRAGA - Festival 'Roma Aeterna', omaggio musica classica italiana LINK Ambasciata

Více

Praga Magna 2) Confitebor tibi Domine 5) Langue al vostro languir

Praga Magna 2) Confitebor tibi Domine 5) Langue al vostro languir Praga Magna 2) Confitebor tibi Domine in toto corde meo quoniam audisti verba oris mei In conspectu angelorum psallam tibi. Adorabo ad templum sanctum tuum et confitebor nomini tuo. Super misericordia

Více

In un bar. V kavárně LEZIONE. Víte, že. 16 Lekce 3

In un bar. V kavárně LEZIONE. Víte, že. 16 Lekce 3 LEZIONE 3 In un bar V kavárně Ve třetí lekci se naučíte, jak funguje italská kavárna, které Italové říkají caffè nebo bar. Seznámíte se s nápojovým lístkem a naučíte se objednat si kávu nebo aperitiv a

Více

Nozioni base di analisi di bilancio... e qualche considerazione

Nozioni base di analisi di bilancio... e qualche considerazione economicrevue { 04 2005... 32 } inserto tecnico odborná příloha NORME E TRIBUTI ZÁKONY A DANĚ Nozioni base di analisi di bilancio... e qualche considerazione / Základní pojmy z analýzy účetních závěrek,...

Více

Made in Italy v České republice

Made in Italy v České republice Il made in Italy indipendente seduce la Repubblica Ceca Made in Italy v České republice Praga, (2) 3-5 ottobre 2013 Hotel Diplomat Praha, (2) 3 5 října 2013 Hotel Diplomat Conferenza stampa Circolo dei

Více

DA UNA CASA DI MORTI

DA UNA CASA DI MORTI Leóš Janáček DA UNA CASA DI MORTI Opera in tre atti atti Libretto di Leóš Janáček basato su Memorie da una casa di morti di Dostojevskij Prima rappresentazione, Brno, Teatro Nazionale, 12 aprile 1930 PERSONAGGI

Více

Sistema di Foratura SHARK-Drill e punte elicoidali in metallo duro integrali

Sistema di Foratura SHARK-Drill e punte elicoidali in metallo duro integrali ARNO WERKZEUGE Sistema di Foratura SHARK-Drill e punte elicoidali in metallo duro integrali Vrtací soustava SHARK-Drill Nástroje a vymûnitelné bfiitové destiãky (VBD) a také monolitní tvrdokovové roubovité

Více

new UP & DOWN Elektromechanická závora

new UP & DOWN Elektromechanická závora new UP & DOWN Elektromechanická závora Návod na instalaci, použití a údržbu CE - DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ (Direttiva 2006/42/CE, Allegato 2, parte B) O&O S.r.l. Via Europa 2-42015 Correggio (RE) Dichiara

Více

Činnost Sekce dějin farmacie ČFS. Vědecká konference farmacie včera a dnes, Kuks - Dvůr Králové nad Labem 1.5.2004

Činnost Sekce dějin farmacie ČFS. Vědecká konference farmacie včera a dnes, Kuks - Dvůr Králové nad Labem 1.5.2004 Činnost Sekce dějin farmacie ČFS Vědecká konference farmacie včera a dnes, Kuks - Dvůr Králové nad Labem 1.5.2004 POČÁTKY HISTORIE SEKCE 1954 zahájeny práce na dějinách farmacie ( Drábek, Hanzlíček,, Rusek)

Více

LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA

LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA LINKA ČASOPIS SPOLKU KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY RIVISTA DELL ASSOCIAZIONE DEI CONNAZIONALI E DEGLI AMICI DELLA REPUBBLICA CECA ročník 2010 SPOLEK KRAJANŮ A PŘÁTEL ČESKÉ REPUBLIKY ASSOCIAZIONE DEI

Více

Anno scolastico 2010/2011 (1-10 aprile)

Anno scolastico 2010/2011 (1-10 aprile) Istituto Statale Istruzione Secondaria Superiore Luigi Scarambone Via Pozzuolo n. 85-73100 LECCE - Tel. 0832/305919 - Fax 0832/305911 e-mail: leis02200g@istruzione.it - sito web: www.scarambone.it Codice

Více

Bibliografie (výběr) Benedikta XVI.

Bibliografie (výběr) Benedikta XVI. Bibliografie (výběr) Benedikta XVI. Apoštol Ježíše Krista: promluvy o svatém Pavlovi. V Kostelním Vydří: Karmelitánské nakladatelství, 2009. 139 s. Jazyk originálu: Benedetto XVI, In cammino sotto la guida

Více

bab.la Fráze: Osobní Všechno nejlepší anglicky-italsky

bab.la Fráze: Osobní Všechno nejlepší anglicky-italsky Všechno nejlepší : Manželství Congratulations. Wishing the both of you all the happiness in the world. Congratulazioni. I nostri migliori auguri e tanta felicità. Congratulations and warm wishes to both

Více